Quanto è difficile il cambiamento?

Quanto è difficile il cambiamento?

Pensare di effettuare un cambiamento radicale dello stile di vita ci può sembrare un grosso scoglio, un ostacolo insormontabile ma, soprattutto, perché mai dovremmo farlo? Perché porsi nella condizione di dover riconoscere che la strada percorsa fino ad oggi non è quella completamente esatta e perché pensare di cambiarla? A volte ci si accorge che determinate scelte fatte nella nostra vita magari non sono state completamente corrette o quantomeno forse prese con superficialità e non con una vera consapevolezza, che ci ha portato ad avere poi delle conseguenze e delle ripercussioni sulla nostra vita non proprio come desideravamo. Le nostre scelte avrebbero forse meritato una maggiore riflessione e ponderazione rispetto a quella che gli abbiamo dedicato, e poi i risultati si vedono.

Vivere in salute

Ritenere che la nostra vita sia importante e che le nostre scelte ne influenzano il cammino per moltissimi anni vuol dire prendersi cura di se stessi, amarsi e rispettarsi, e scegliere di vivere in salute e nella gioia di tutto quello che la vita ci offre spesso dipende solo da noi, perch√© siamo noi ad avere le chiavi di tutte le porte che la vita ci presenta e scegliere se, come, e quando percorrere determinati passaggi a volte pu√≤ risultare pi√Ļ facile di quanto si possa immaginare, e non poi cos√¨ insormontabile. Apprezzare poi i risultati di scelte consapevoli pu√≤ risultare ancora pi√Ļ stimolante e motivante per effettuare ulteriori miglioramenti che possono diventare sempre pi√Ļ ambiti e soddisfacenti. Basta poco per cambiare, basta anche gi√† il fatto solo di pensarlo che ecco ci troviamo sulla strada giusta: quella della svolta, che ci far√† prendere in mano la nostra vita e decidere di guidarla nella direzione giusta, della salute e del benessere, in stretta armonia e rispetto di se stessi, della natura e del mondo che ci circondano.